vegan

VIVERE SOSTENIBILE a Bologna luglio e agosto

Postato il Aggiornato il

Il numero estivo di VIVERE SOSTENIBILE ci racconta di ozio, sì ma creativo, di progetti e di vacanze ecologiche, consapevoli, di scelte sostenibili, di ricette fresche e a impatto zero, di condivisione, di riscoperte di luoghi vicini immersi nel verde che pochi conoscono, anche se sono a pochi passi dal centro città. E allora torniamo a stupirci, a rilassarci per davvero, a leggiamo, a camminare, a curare le piante in modo naturale, a scoprire quello che madre terra ci dona, sempre in abbondanza!
Buona lettura e buona estate.

 

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Il numero di giugno di VIVERE SOSTENIBILE

Postato il

L’ambiente questo dimenticato… se ne ricorderanno perdavvero i grandi del mondo a riunione questo mese a Bologna? Considerazioni e speranze si uniscono, sempre restando consapevoli, scegliendo fiori con cui nutrire corpo e anima e andiamo scoprendo app per la mobilità sostenibile, così come l’evoluzione dell’Impresa Alimentare Domestica che ora si può fare, o dove portare i nostri bimbi in questa estate ormai alle porte. E viaggiamo, sì viaggiamo, tra le passioni di chi fa birra artigianale, di chi coltiva rispettosamente e con cura la terra, alla scoperta di utopie realizzate, come quella del paese spagnolo di Marinaleda, dove la pace, il senso civico, la condivisione e il lavoro sono una realtà tangibile… il tutto seguendo un nuovo amico: il NANO ECOLO, imparate a conoscere la sua curiosità e la sua simpatia, siamo certi vi conquisteranno!
Buona lettura del numero di Giugno di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna.

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Il numero di maggio di VIVERE SOSTENIBILE

Postato il

Vivere Sostenibile a Bologna – Maggio 2017 – n.39

Con Maggio arriva il tempo di gelati, delle rose e delle idee per le vacanze!
“Diventiamo eretici e coraggiosi”, riflettiamo sul nostro modo di fare turismo, cogliamo spunti per un’alimentazione sana, per un benessere diffuso, mai scordando le trasformazioni che la terra sta subendo e con essa noi che la abitiamo. Nuovi modi di coltivare, di amare gli animali e di collaborare tra uomini. Questo è quello che vi raccontiamo, nel numero di maggio di Vivere Sostenibile a Bologna, n. 39!
Buona lettura.

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Torta di avocado e cioccolato

Postato il Aggiornato il

di Giulia Marone

 

VS-LUGLIO-AGOSTO-2015bisSappiamo bene che Il cioccolato è un grande amico dell’inverno: con l’abbassarsi della temperatura e l’aumento delle ore di buio, il nostro corpo e la nostra mente richiedono un aumento di serotonina che d’estate riceviamo più dal sole e dal movimento all’aria aperta. Ma col freddo la voglia di fare sport va in letargo e quindi, ci viene una “naturale” voglia di… cioccolato! Sempre meglio preferire quello fondente, ma con questa ricetta potrete gustarlo anche dopo le feste in una golosa torta per ogni occasione, vegana e anche in versione gluten free. Insomma, più sana di così…!

 

Torta per 4 persone, diametro tra i 18 e i 24 cm:

 

Ingredienti:

-1 avocado maturo (circa 300 gr)

-250 gr di farina a scelta (io ho usato la farina di TEFF, naturalmente senza glutine)

-100 gr di zucchero di canna

-1/4 di bicchiere di olio di lino

-1/4 di bicchiere di olio di semi o olio di oliva

-circa 1/2 bicchiere di latte di soia

-una bustina di lievito vegan (cremor tartaro e bicarbonato)

-100 gr circa di cioccolato fondente in pezzi

 

Preparazione:

Frullare l’avocado con un goccio di latte per ammorbidirlo, fino a renderlo sufficientemente liquido. In una ciotola mischiare la farina, lo zucchero e il lievito, aggiungere l’olio e unire l’avocado preparato precedentemente. Unire il restante latte mescolando, fino a rendere l’impasto morbido (deve avere una consistenza quasi collosa). A questo punto unire il cioccolato tagliato grossolanamente.

Infornare a 180° in forno statico (non ventilato) per circa 25 minuti.

Gennaio 2017, inizia l’anno con Vivere Sostenibile a Bologna

Postato il Aggiornato il

VS-LUGLIO-AGOSTO-2015bisEcco arrivato il nuovo anno, proposte e idee per viverlo al meglio, per permetterci di creare un ambiente più protetto, in cui crescere, ma in modo misurato, ascoltando chi, come José Pepe Mujica, di cambiamenti ne ha fatti! Lo abbiamo incontrato e intervistato per voi. Anno nuovo, Vita nuova! E uno speciale “4 zampe e 1 becco” per spunti speciali per i nostri amici animali.
Buona lettura!

Per ricevere ogni mese gratuitamente il numero in pdf, scrivi a info@viveresostenibile.net

Clikka sulla copertina per sfogliare gratuitamente il numero di gennaio di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna.

Natale da Acquolina

Postato il Aggiornato il

di Stefania Fontanarosa

 

ACQUOLINANon c’è dubbio che nei tempi recenti l’attenzione del pubblico fruitore è attratta dai Centri delle città, dove il panorama di eventi e proposte è ricco e variegato, dove si fanno numerosi e organizzati i punti di ristoro, che richiamano palati non solo locali e incentivano occasioni di aggregazione sociale e il turismo cittadino emblema di lustro e di prestigio. E Bologna la “dotta” non è da meno.

Spesso trascurate invece sono le periferie, quando invece possono racchiudere veri tesori architettonici, grandi spazi verdi, e un pullulare di persone, associazioni e attività commerciali che danno lustro e sostengono la bellezza di queste parti di città. Qui il tempo pare avere scansioni diverse, la frenesia si assopisce. I sapori dimenticati trionfano, si riscopre il senso del tempo e la cordialità sostiene modalità forse antiche di condivisione e accoglienza.

E noi Stefania e Paolo di Acquolina, a Corticella, ci allineiamo perfettamente a questa tendenza cercando di essere da sprono per gli altri, perché ci crediamo e crediamo nel nostro territorio.

Siamo sempre pronti a iniziative curiose. Con l’avvento del Natale, la festività più “calorosa e affettuosa” dell’anno, ci caleremo in un pomeriggio di rara magia tra palline colorate, luci e fiabe a tema. Il prossimo 18 dicembre, dalle 15:30, negli spazi di Acquolina alzerà il sipario la terza edizione di PASTICCI E PASTICCINI. Truppe di bambini daranno libero sfogo a fantasia e creatività mettendo letteralmente le mani in pasta. Prepareranno i biscottini Natalizi e seguiranno la cottura in forno. Insieme decoreremo i loro capolavori, che gusteremo o semplicemente diventeranno decorazioni per l’albero.

Per i più grandi, Acquolina sta predisponendo la consueta vetrina di prodotti gustosi e particolari confezionabili al momento e su richiesta, idee regalo-home made, previa prenotazione: dai panettoni gastronomici farciti della tradizione a quelli vegani, la pasta ripiena tradizionale e vegana, i menù dolci e salati della festa.

Non mancheranno neppure i buoni propositi per il Nuovo Anno, volti ad arricchire la nostra esperienza e la possibilità di condividerla: nei primi mesi partirà un “PERCORSO DI CUCINA” a step, una serie di INCONTRI di DEGUSTAZIONE CIBO-VINO con vini naturali e biologici. Poi saluteremo la primavera con un MINI-CORSO di “papier terapia”, durante il quale con la collaborazione e sotto la guida di un’eccellente creativa della carta crespa, riprodurremo piante aromatiche di carta e al contempo degusteremo vere prelibatezze con le erbe. Dettagli e info sulla pagina Facebook e sul nostro sito.

In conclusione, la ricetta piena di calore e colore che possa essere beneaugurante per tutti.

tortino-melogranoCROSTATINA ALLA MELAGRANA

Base per una frolla per 6 crostatine: 150 grammi di farina 2, 70 grammi di margarina di soia

(200 ml di acqua freddissima, 25 gr di lecitina di soia, 140 ml di olio di semi di arachide) 35

grammi di zucchero di canna, latte di soia per impastare. Per la crema di melagrana: 200

grammi di succo di melagrana, 50 grammi di latte di soia, 2 cucchiai di zucchero di canna,

20 grammi di amido di mais. Impastare gli ingredienti della frolla per ottenere una pasta

liscia e non troppo morbida. Lasciate riposare. Nel frattempo preparate la crema: sciogliete

l’amido di mais in poco liquido , aggiungete lo zucchero e il resto del liquido. Mettete sul

fuoco fino a che non inizia ad addensarsi, mescolando spesso. Togliete dal fuoco e fate

raffreddare. Preparate le basi per le crostatine negli appositi contenitori, riempite con la

crema ed infornate a 165 gradi per 25 minuti. Dopo la cottura, fate raffreddare e cospargete

di zucchero a velo e chicchi di melagrana fresca.

Felici auguri! Stefania e Paolo.

VivereSostenibile-BO-Sett-2016-5

Vivere Sostenibile Dicembre, speciale Natale è Sostenibile!

Postato il Aggiornato il

VS-LUGLIO-AGOSTO-2015bisEccoci arrivati all’inverno! Mancano pochi giorni, ma il freddo sta già iniziando a spogliare la natura attorno a noi. Con l’inverno però arriva anche il periodo più caldo dell’anno: il Natale! Questo numero di Vivere Sostenibile vi porta alla scoperta dei regali e delle ricette buone per la terra e per l’ambiente, con un occhio speciale per i bambini e le cause benefiche che possiamo sostenere. Che sia quindi un Dicembre di consapevolezza, unita alla gioia dello stare insieme. Buona lettura di Vivere Sostenibile.

Per ricevere ogni mese gratuitamente il numero in pdf, scrivi a info@viveresostenibile.net

Clikka sulla copertina per sfogliare gratuitamente il numero di dicembre di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna.