Vacanze “in bellezza”

di Ornella Quadalti

Ogni anno all’arrivo delle vacanze abbiamo un problema con il beauty-case; cosa mettere dentro?
H’om studio THE HAIR SALON di Imola, ha l’obbiettivo di esaltare il benessere e la bellezza della pelle e dei capelli in tutte le stagioni, ma soprattutto in estate, dove ci si espone alla potenza del sole che sia mare o alta montagna, condizioni favorevoli alla salute. Esporsi al sole è il modo migliore per assimilare e sintetizzare la vitamina D, essenziale per la mineralizzazione delle ossa e dei denti, interviene nella regolazione di calcio e fosforo per l’equilibrio neurovegetativo e dei metabolismi ossidativi.
E’ di fondamentale importanza conoscere con quale risorse il nostro organismo arriva alla stagione estiva prima di esporsi al sole, così da poter bilanciare il corpo a livello nutrizionale e consentire all’organismo di trarne i benefici. A tal proposito lo strumento per un’indagine precisa e approfondita è il test Mineralogramma, indagine che mostra le carenze e gli eccessi dei nutrienti, per meglio intervenire in termini di correzione e di riequilibrio delle condizioni funzionali metaboliche cellulari e inoltre rilevando le tipologie ossidative. Alcune persone bruciano il cibo velocemente, mentre altre lentamente.
L’ossidatore veloce indica iperattività delle ghiandole surrenali e della tiroide, richiedendo per bilanciare micronutrienti che riequilibrano quali calcio, magnesio, rame, zinco, vitamina A e vitamina D.
Nell’ossidatore veloce abbiamo predominanza delle seguenti caratteristiche: pelle grassa, sudorazione abbondante, carnagione spesso pallida, rossori e infiammazioni. I capelli sono fragili, atoni si appesantiscono facilmente.
L’Ossidatore lento indica: ipoattività delle surrenali e della tiroide. Il riequilibrio avviene con micronutrienti minerali quali manganese, zinco, potassio, cromo, ferro, complessi vitaminici B, C, E. Predominanza delle seguenti caratteristiche; pelle secca, scarsa sudorazione e intossicazione del tessuto. I capelli sono secchi, crespi, tendono a spezzarsi.

ALLA NATURA SI RISPONDE CON LA NATURA

La preparazione della pelle per esporsi al sole avviene nei giorni precedenti la partenza.
Alcune regole per una buona tintarella:

  • Assunzione attraverso alimentazione di vitamina A e betacarotene, essenziali per stimolare la melanina;
  • Effettuare uno scrub, pulizia delle cellule morte e avere quindi un’epidermide morbida e recettiva alla tintarella.
  • Bere acqua e idratarsi dall’interno.
  • I capelli non devono subire trattamenti di “superschiariture” o modificazioni di struttura con preparati chimici alcalini, i cambiamenti importanti di look sono da rimandare a dopo le vacanze.

SALVIAMOCI LA PELLE – DIFENDIAMO I CAPELLI

L’esposizione al sole va preceduta dall’applicazione di prodotti naturali e puri che devono garantire la protezione ma non bloccare la stimolazione della vitamina D attraverso la pelle. L’estratto di noce agisce come antiossidante, l’aloe mantiene l’idratazione costante. La crema protettiva va rinnovata di applicazione ogni 2 ore evitando esposizioni comunque nelle ore centrali della giornata. I capelli devono essere protetti prima e durante l’esposizione solare con Olio protettivo, che garantisce un “trattamento profondo” ristrutturante della struttura. Le miscele di piante e fiori accompagnano la giornata con un piacevole aroma. Shampo doccia rinfrescante dopo l’esposizione al sole per riequilibrare pelle e capelli con l’azione preziosa di camomilla e lavanda.
Maschera balsamo profondamente idratante all’aloe per i capelli e infine Crema doposole ad azione calmante con Aloe e malva per garantire alla pelle idratazione e effetto lenitivo.

Buone vacanze da Ornella, per H’om studio, Via Genevelliers 4, Imola (BO); Tel: 0542 41525
www.facebook.com/hom.studio

Annunci