Luoghi comuni sui cani… veri o falsi?

di Catherine Ratajczak Guidi, educatore cinofilo

 

Se il cane scodinzola è felice: FALSO

Il cane scodinzola anche per altri motivi, perché è nervoso o agitato ad esempio. Oltre al movimento della coda bisogna sempre controllare la postura del corpo, la posizione delle orecchie, la fissità degli occhi, ecc…

 

Il cane vede in bianco e nero: FALSO

Il cane riesce a distinguere con facilità alcuni colori come il giallo e il blu. Ha più difficoltà quando si tratta di tonalità simili come il rosso e il rosa.

 

Il cane interpreta lo sguardo degli umani: VERO

I cani sono acuti osservatori e sono in grado di interpretare le mimiche facciali sia degli altri cani che degli umani. Capiscono lo stato d’animo di chi hanno di fronte e si comportano di conseguenza.

 

Il cane anziano non impara più nulla: FALSO

Assolutamente falso! Il cane impara a tutte le età, esattamente come l’essere umano. Essendo ormai diventato più pacato può anche essere che impari prima di un cane giovane ma irruente. Tutto sta piuttosto nel proporre al 4zampe di una certa età un’attività di suo gradimento.

 

Non tutti i cani vanno bene per tutti gli umani: VERO

Lo stile di vita dei proprietari deve essere in armonia con le caratteristiche del cane, sia a livello individuale che di razza (o razze se si tratta di un incrocio). Se siete molto sportivi e amate camminare a lungo e stare sempre in mezzo alla natura allora potete tranquillamente condividere la vostra vita con un cane da caccia (setter, bracco, segugio, ecc.) oppure con un cane da pastore (pastore tedesco, border collie, cane da pastore australiano, …). Ma se quello che amate di più è stare a rilassarvi sul divano e scegliete una di quelle razze saranno probabilmente guai in vista!

 

I cani hanno un loro codice di comportamento che imparano sin da piccolissimi: VERO

I cani hanno regole di educazione canina molto rigorose, come non si ruba, non si salta addosso, non si morde, non si è agitati, ecc… Imparano queste regole da cuccioli stando insieme alla mamma e ai fratellini. E’ importantissimo che la mamma sia una cagna equilibrata per svolgere al meglio il proprio ruolo di educatrice e che i cuccioli rimangano con lei fino ai 2 mesi per imparare bene il galateo canino.

 

Annunci