Fiori eduli per nutrire l’Amore

calamintha_nepeta_eI fiori, ricchi di colori e di profumi, hanno un grande potere nutrizionale ed energetico. Interagiscono con noi se li mangiamo, se li beviamo, se ce li spalmiamo sul corpo attraverso preparati di cosmesi naturale, ma anche il solo annusarli o guardarli attiverà una risonanza in noi. A tavola possono completare splendide misticanze e sono ottimi per preparare “le acque profumate dell’Erbana” o calde tisane. Il fiore è l’organo di seduzione delle piante, noi possiamo utilizzarlo per arricchire le nostre portate e per parlare al cuore dell’amata/o. Non abbiate timore di accostarli alla bocca e gustarne il prezioso nettare, rimarrete entusiasti. Carciofi, cavolfiori, capperi, fiori di zucca e di zucchino, sono fiori, ci avevi mai pensato? Fiori di rucola, di tiglio, di salvia, di rosmarino, di timo, di fiordaliso, di borragine e tanti altri ancora sono a nostra disposizione. Per ampliare la vostra conoscenza floreale in cucina chiedete, sono a vostra disposizione. Visto che a febbraio decorre S. Valentino voglio donarvi il simbolismo di alcune piante “casalinghe”, utilizzatele per la vostra cenetta romantica, accrescerete l’eros.

La Rosa selvatica o coltivata è dolce e profumata. Con essa si possono preparare gustose marmellate, sciroppi, rosoli e liquorini. Preziosa per preparare creme, elisir, sfoglie, bevande, gelatine e pietanze. Qualche petalo in misticanza porterà una nota floreale indimenticabile. Le rose in cucina sono strabilianti!

La Salvia è una pianta stimolante e di protezione. Si utilizza per tutto quello che ha a che fare con il femminile. La salvia è l’erba salux, lunare, utile in ogni occasione.

Il Rosmarino è una pianta di segnatura marziana, quindi ricco di energia maschile.  Dona forza, energia, protezione. Rappresenta un collegamento tra il cielo e la terra.

Il Timo con la sua nota di calore porta tono e forza a livello emozionale.

Le barbe di finocchio, i semi o il Finocchio selvatico sono potenti protettori a livello nervoso perché sono di segnatura mercuriale, emotivamente donano equilibrio e nella sfera intestinale liberano dai gas e dai gonfiori, migliorano la vista interiore e intuitiva. Il finocchio pulisce e innalza le nostre vibrazioni.

La Nepetella è l’erba che fa innamorare e lavora sul chakra del cuore, innalza i pensieri, focalizza i desideri, fa spazio interiormente donando un senso di quiete.

Le erbe e i fiori sono amici preziosi, grandi aiutanti nel quotidiano e in cucina, e seppure io ne sia fortemente innamorata credo che ognuno di noi sia l’ingrediente fondamentale della grande ricetta della Vita. Lasciatevi aiutare da Madre Natura, sperimentate sempre e rammentate la vostra unicità e bellezza, e non dimenticate di brillare! Vi abbraccio forte, l’Erbana una selvatica in cucina.

Per ricette, domande e consigli: www.beatricecalia.itbeatrice.calia@gmail.com