Ecoincentivi per acquisto o conversione veicoli elettrici o ibridi

Il Bando che finanzia l’acquisto di bici, scooter e auto elettriche e ibride rientra tra le attività dell’Amministrazione Comunale di Ozzano dell’Emilia (BO) volte ad un approccio sostenibile della mobilità, che significa anche un maggiore utilizzo dei trasporto pubblico. Il Bando comprende incentivi per la conversione di auto a metano e gpl. Gli incentivi sono riservati ai residenti nel comune di Ozzano dell’Emilia.

Le somme stanziate in bilancio saranno liquidate da parte del Comune, a copertura parziale delle spese a carico dei soggetti proprietari di ciascun veicolo trasformato o acquistato, per una quota pari a: a) Euro 200,00 per acquisto di bicicletta elettrica a pedalata assistita, ciclomotore elettrico o motoveicolo elettrico; b) in sostituzione di un autoveicolo precedente rottamato, euro 500,00 per acquisto di autoveicolo elettrico ovvero euro 400,00 per acquisto di autoveicolo ibrido ovvero euro 300,00 per acquisto di autoveicolo a metano o gpl; c) Euro 300,00 per conversione di autoveicolo a metano o GPL.

Servizio Opere pubbliche e Ambiente – Marco Gardesani
Tel. 051.791342 – e-mail: marco.gardesani@comune.ozzano.bo.it
Responsabile procedimento: Francesca Gozzi

Fonte: www.comune.ozzano.bo.it/eventi/ecoincentivi-acquisto-o-conversione-veicoli-elettrici-o-ibridi

 

 

Incentivi bici e cargo bike a pedalata assistita

Sono pubblicate tutte le informazioni e la modulistica necessaria per richiedere il contributo nell’ambito della V^ campagna di incentivi per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita (fino ad un massimo di 300 euro), e di “cargo bike” a pedalata assistita (fino ad un massimo di 600 euro). Il fondo stanziato dalla Giunta comunale ammonta a 300 mila euro, messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
L’incentivo erogato non può comunque superare il 50% della spesa sostenuta per il solo acquisto della bicicletta o cargo bike a pedalata assistita. I contributi vengono liquidati fino ad esaurimento del fondo, secondo l’ordine temporale di presentazione delle domande.

Possono fare domanda le persone fisiche residenti nel Comune di Bologna e le persone fisiche non residenti ma dipendenti con sede di lavoro a Bologna in enti e aziende che abbiano sottoscritto un accordo di mobility management con il Comune di Bologna.

Rivolgersi presso lo Sportello Mobilità Urbana in piazza Liber Paradisus 10, Bologna – Torre A – Piano terzo; Tel. 051 2193042.

Fonte: http://www.comune.bologna.it

Annunci