Da COpAPS belle idee per un Natale inclusivo

Natale si avvicina e tutti incominciamo a pensare alle persone con cui ci farà piacere passarlo. Spesso sono familiari ed amici che vivono lontani e che, nelle nostre corse quotidiane, non riusciamo a frequentare quanto vorremmo.

In COpAPS pensiamo che l’inclusione passi anche dalla possibilità di spostarsi liberamente. I nostri “ragazzi”, beneficiari del gruppo appartamento di Cà del Bosco, lo sanno bene! Vivendo a Sasso Marconi e non avendo la patente, sono condizionati dai mezzi pubblici soprattutto la domenica, quando le corriere non passano. La domenica vorrebbero andare al cinema, allo stadio, a trovare la mamma, a fare due passi in centro… ma senza mezzi come si fa? E durante la settimana… si va al lavoro, si fanno le visite mediche, si va a fare sport. Insomma è tutto un gran via vai con il nostro vecchissimo pulmino… e tutto un gran inquinare!

Ciò di cui abbiamo bisogno oggi è un pulmino elettrico: che non inquina, è sostenibile e permetterebbe maggiore autonomia ai nostri ragazzi. Con il pulmino nuovo, senza inquinare, i nostri ragazzi sarebbero più  inclusi nella vita sociale e soprattutto si sentirebbero, giustamente, più liberi!

Se ti piace l’idea… allora “sali a Bordo!” con noi e sostieni il nostro progetto!

Da parte nostra, non stiamo con le mani in mano per acquistare il pulmino… ci siamo messi“di Sbuzzo Buono”ovvero abbiamo unito lo Sbuzzo, termine del dialetto bolognese che indica la creatività, all’impegno e alla dedizione che si mettono nel fare le cose “di buzzo buono”.

Per contribuire allacquisto del nuovo mezzo, in occasione del Natale, abbiamo ideato un’edizione limitata delle nostre bellissime RICCassette. Ogni RiCCassetta contiene tutta la nostra esperienza, la nostra pazienza, la nostra fantasia: sono questi i valori che mettiamo nel nostro lavoro e che vogliamo trasmettere.

Regala una RiCCassetta, “Sali a bordo!” del nostro progetto di inclusione e condividilo con chi ami! 

Il ricavato della vendita delle RICCassette natalizie sarà destinato al progetto “Sali a bordo!” per l’acquisto del pulmino elettrico. Ma se vuoi, puoi fare di più!

Con una donazione liberale, destinata totalmente al progetto, ci aiuterai a raggiungere l’obiettivo più rapidamente.

In banca fa una donazione liberale a COpAPS, con la causale “progetto Sali a Bordo” al conto corrente:

                     IBAN: IT85B0538737100000000072002

della BANCA POPOLARE EMILIA E ROMAGNA FILIALE DI BORGONUOVO.

Le RICCassette natalizie sono in vendita presso la serra Garden di COpAPS e sono disponibili in diversi formati. Si possono prenotare entro il 15 dicembre telefonando al 329.1726145.

Le RICCassette sono piene di prodotti della linea “Di Sbuzzo nuovo!”che vuole raccontare le cose meravigliose che i nostri ragazzi creano ogni giorno. I prodotti “di Sbuzzo nuovo!” sono realizzati dalle persone svantaggiate che accogliamo in COpAPS da più di quaranta anni, sono biologici e racchiudono il profumo delle nostre colline, di Sasso Marconi e del Parco della Chiusa di Casalecchio. : come il miele (di Ailanto, millefiori biologico estivo e primaverile), il vino pignoletto, il nettare di pesche del podere di Ca’ del Bosco e l’olio essenziale di lavanda del Monte, che con la sua fragranza firma la nostra linea cosmetica naturale.

La nostra Falegnameria Sociale trasforma il legname proveniente dal territorio della Città Metropolitana di Bologna recuperato durante le manutenzioni del verde. Mettendoci di Sbuzzo Buono immaginiamo cosa si nasconde in un ciocco di legno… Come dei moderni Mastro Geppetto i ragazzi inseriti nella falegnameria sociale realizzano le RICCassette, i taglieri, il portabottiglie Illusione, le casse acustiche passive e piccoli elementi di arredo.

Dalla coltivazione biologica e sociale dei campi del podere di Ca’ del Bosco otteniamo verdure di stagione e frutta. Mettendoci di Sbuzzo Buono le profumate pesche estive sono diventate uno squisito nettare. L’uva dei nostri filari è diventata un frizzante vino pignoletto, brioso come i ragazzi che lo vendemmiano.

Le api operose delle colline di Sasso Marconi e del Parco della Chiusa volano di fiore in fiore, instancabilmente, producendo tanto miele. Ci vuole tempo e pazienza, ma di Sbuzzo Buono abbiamo ottenuto un monofloreale di Ailanto biologico e tre Millefiori biologici differenti, espressione del territorio e delle diverse fioriture che si rincorrono nel volgere dell’anno.

Sui dolci pendii del Monte di Sasso Marconi e nelle piane di Casa Santa Margherita coltiviamo migliaia di piante di lavanda, dalle cui infiorescenze, di Sbuzzo Buono, distilliamo l’olio essenziale che dà  fragranza alla nostra linea cosmetica naturale.

Un prodotto della lineadi Sbuzzo Buono!” è l’espressione di chi ogni giorno si impegna a cambiare le cosecon ingegno e dedizione. Con la lentezza necessaria e la costanza nel tempo costruiamo occasioni di lavoro e indipendenza per persone svantaggiate, accogliendo, includendo e  rispettando.

Di Sbuzzo Buono! è quando ci mettiamo d’impegno, con tutto l’ingegno di COpAPS!

www.copaps.it