Conosciamo l’humus di lombrico

di Enrico Cornale e Daniela Bettari

 

Chi lo conosce e l’ha provato non può più farne a meno; chi non lo conosce rimane spesso titubante di fronte a tale prodotto. Stiamo parlando dell’Humus di lombrico, un fertilizzante naturale dalle ottime e molteplici proprietà. Sembra quasi impossibile che degli anellidi, nel nostro caso i Lombrichi rossi (nome scientifico Eisenia Andrei ed Eisenia Foetida), possano trasformare e ridare valore, semplicemente grazie alla loro digestione, a del materiale di scarto. Proprio perché ottenuto in questo modo, semplice e naturale, l’Humus di Lombrico è un fertilizzante consentito in agricoltura Biologica come regolamentato dal D.Lgs 75/2010.

Un prodotto purtroppo non conosciuto come dovrebbe, ed anche non facile da reperire in negozi di giardinaggio. Essendo prodotto da piccole realtà, e non “spinto” dalle grandi case produttrici, immetterlo sul mercato non è facile, di conseguenza nessuno ne parla, ed anche se qualcuno prova a “venderlo” nel proprio negozio rimane sempre accantonato in un angolo. Spesso non c’è la volontà e la voglia di spiegare a chi si trova di fronte all’acquisto di un fertilizzante, di far conoscere questo prodotto. Più comodo e pratico indirizzare il cliente su prodotti conosciuti, dove non si deve perder tempo a spiegare ed illustrare le varie proprietà.

Allora ci facciamo posto noi, che vogliamo far scoprire e conoscere quanto di buono c’è in questo Humus di Lombrico!

Il tutto ha origine dal separato solido bovino che, in seguito alla sua maturazione, viene utilizzato per alimentare i lombrichi. Considerate che solo il 25/30% del materiale di partenza darà origine al prezioso Humus di Lombrico. Questo prodotto è nutrimento immediato per piante e terreni, rilascia in modo diretto, lento e costante tutto ciò di cui hanno bisogno. Aggiungiamo che non brucia assolutamente le piante, rendendole più resistenti alle malattie ed agli agenti patogeni. E’ un prodotto stabile, in quanto completamente trasformato e maturato che anche se dato in dose maggiore al dovuto non arreca danni a piante e terreni. Contiene enzimi ed auxine, provenienti dall’ intestino dei lombrichi, che stimolano in modo naturale la crescita e lo sviluppo delle piante, accorciandone i tempi di produzione che essa sia di frutti o fiori. Migliora la struttura del terreno grazie al contenuto di acidi umici e fulvici, e per la presenza di sostanze pseudo ormonali favorisce la germinazione dei semi. Mescolato con il normale terriccio limita l’impatto del trapianto delle piante, e trattiene maggiormente l’umidità, riducendo quindi il bisogno di irrigazione.

Ci si può sbizzarrire per l’utilizzo, dai grandi spazi verdi, quali tappeti erbosi, prati, frutteti, parchi, giardini. Perfetto per chi ha piante d’appartamento, piante in vaso. Ottimo per semenzai, trapianti e rinvasi.

Alla vista si presenta come un terriccio, di colore bruno; al tatto un prodotto soffice. Per l’olfatto un prodotto eccezionale: completamente inodore!!! Se inutilizzato, si conserva a lungo mantenendo inalterate le proprie caratteristiche chimico-fisiche.

Di questo prodotto ne va usato un quantitativo nettamente inferiore rispetto alla stallatico, proprio perché molto ricco e concentrato.

Insomma, pochi lo conoscono e Noi vogliamo dargli voce. Abbiamo la possibilità di utilizzare prodotti naturali ed eccezionali, perché non provare! Solo così ci si può render conto del vero potere dell’ Humus di Lombrico, e così lasciar così a voi la parola finale.

Vi aspettiamo!

 

POWERCOMPOST – AZ. AGR. CORNALE ENRICO
VIA ZILIE INFERIORI N.49 – 25012 CALVISANO (BS)
www.powercompost.it

info@powercompost.it

Tel. 371-1081204

 

Annunci