Cammina che ti passa

I cieli stessi girano attorno di continuo, il sole sorge e tramonta, stelle e pianeti mantengono costanti i loro moti, l’aria è in perpetuo agitata dai venti, le acque crescono e calano…per insegnarci che dovremmo essere sempre in movimento“.  Robert Burton

Camminare è bello. E’ uno dei primi obiettivi che gli esseri umani si pongono: ergersi sulle due gambe e muoversi in autonomia verso la direzione preferita,

alzando il punto di vista.  Camminare fa incontrare. Persone, luoghi, sensazioni, chiacchierando o in silenzio. Sei tu che scegli cosa, come e quando.

I benefici del camminare sono ormai noti ai più. Circola già da alcuni anni la raccomandazione dell’O.M.S. di compiere almeno 10 mila passi al giorno, più o meno 7 km al giorno, per assicurarsi un buon stato di salute.

La camminata a passo veloce non ha controindicazioni e può essere praticata ovunque, a tutte le età, non occorre una particolare preparazione e neppure un  abbigliamento tecnico, solo scarpe adatte.

Cammina che ti passa … cosa? Malessere fisico e malumore psichico. Perché:

–      migliora la circolazione, aiuta a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo, due fattori fondamentali per prevenire problemi cardiaci

–      tonifica i muscoli, sia degli arti inferiori che superiori

–      migliora la funzionalità dell’apparato respiratorio rinforzando i muscoli annessi alla cassa toracica

–      riduce i grassi corporei; camminando a passo sostenuto per tenere il ritmo di pulsazioni adeguate si utilizza principalmente il grasso

–      rinforza le ossa e le articolazioni aumentando la densità dei minerali che compongono lo scheletro

–      é un antidepressivo naturale apportando benefici al sistema nervoso, induce un rilassamento naturale e fa riscontrare una diminuzione dello stress. Fa dormire meglio e porta a vivere la vita con un approccio più positivo.

–      migliora le attività cognitive, stimolando le funzioni cardiorespiratorie aumenta l’irrorazione di sangue al cervello migliorandone così le funzioni.

–      affina le capacità senso-percettive, particolarmente quando praticato in ambiente naturale dove i cinque sensi vengono tutti ben sollecitati

E tutto questo può essere ancor più amplificato con la tecnica del Nordic walking. Sport Natura da un paio di anni propone camminate gratuite condotte dai suoi istruttori, partecipa con gruppi agli appuntamenti più importanti proposti in città e interagisce con realtà esterne che hanno lo stesso scopo: rapportarsi al benessere in maniera naturale. Tra queste l’istruttrice Fidal SNVF Flavia Calza, che prossimamente terrà i corsi base di Nordic walking dove sarà possibile apprendere i fondamentali della disciplina e la tecnica, per arrivare a praticare in modo autonomo.
In maggio il gruppo di camminata sportiva parteciperà alla StraBologna, alla Run Midnight e a giugno alla 5:30.  Unisciti a noi! Rischi di stare meglio.

Sport natura – tel. 051.235643 – www.centronatura.it – Via degli Albari 4a Bologna