Crescere sperimentando

di Giuliana Giardino e Costanza Nadalini, Percorsi RiCREAttivi percorsiricreattivi@gmail.com

 

Proviamo a chiudere gli occhi e richiamiamo alla memoria le esperienze vissute durante l’infanzia che più ci sono rimaste impresse. Ci renderemo conto che si tratta di momenti che ci hanno coinvolto in prima persona, con i sensi, il corpo, l’azione e che ci hanno emozionato, divertito, fatto comprendere qualcosa in maniera sorprendentemente chiara ed immediata.
Da Dewey a Montessori, da Lodi a Malaguzzi, da Rodari a Munari, tanti esperti in campo pedagogico hanno dimostrato che la conoscenza parte dall’esperienza diretta, utilizzando i sensi, sperimentando e facendo scoperte a partire dalla propria naturale curiosità, utilizzando gioco, fantasia e creatività per trovare risposte e soluzioni ai problemi concreti. La “Didattica Attiva” si rifà a questa idea e riscopre l’uso del laboratorio come metodologia di lavoro per rendere il bambino protagonista attivo e non più passivo del processo educativo. Il laboratorio che proponiamo a bologna si configura come “setting” preparato ad hoc con sui tempi, spazi, materiali, rituali e stili di conduzione. Niente è lasciato al caso, ma tutto è pensato per dare spazio alla persona affinché esprima le sue potenzialità e si senta libero di sperimentare, creare …senza dire “cosa” fare, ma limitandosi, talvolta anche solo con il gesto, a spiegare il “come”, uno dei tanti possibili, senza stereotipi, giudizi, percorsi preconfezionati.  L’assenza di omologazione e valutazione, la possibilità di esprimersi liberamente, attraverso gioco, movimento, narrazione, creazione artistica, sono condizioni favorevoli al mettersi in gioco, superando paure ed inibizioni, favorendo l’aumento dell’autostima del soggetto coinvolto. La modalità laboratoriale si rivela poi uno strumento prezioso nell’ottica della relazione tra pari e della cooperazione. Impegnarsi insieme per uno scopo comune, senza competizione, aiuta a conoscere gli altri e se stessi in rapporto agli altri, allena alla comunicazione non violenta, all’ascolto reciproco, al rispetto.

Per ogni info: www.percorsiricreattivi.com

Tel. 348.8837206 – 349.0739559