Burghetti di Lenticchie e Zucca al Profumo d’Oriente

di Elisabeth de Souza Nunes, Chef di Cucina e di Pasticceria BioNaturalista e Vegan

Carissimi lettori di Vivere Sostenibile, finalmente è primavera e tutti siamo più felici e allegri. Inizio da me che ho passato quasi tutto l’inverno vicino a Rio de Janeiro in un meraviglioso posto che si chiama Visconde de Mauà nella foresta atlantica. Vi ho pensato tanto in mezzo a tanto freddo, anche se necessario alla natura, faccio sempre fatica ad accettarlo per tanto tempo.

Ma la primavera porta con sé il rifiorire della natura e anche il nostro, le piante stano germogliando e i fiori crescono dappertutto. Tra poco tornerò a Bologna per godere di tutto questo rifiorire. Una cosa che mi piace tantissimo della mia città italiana è che ogni anno ci sono più orti che spuntano e più persone che cercano di prodursi i propri ortaggi biologici e pieni di energia vitale. Per questo vi propongo una ricetta semplice, ma molto carina da fare per portare nei vostri picnic per le campagne o per una bella gita al mare: i Burghetti di Lenticchie e Zucca al Profumo d’Oriente da accompagnare con tanti germogli freschissimi auto prodotti e tanta maionese vegan.

Ingredienti:

½ kg di lenticchie, 1 cipolla, 1 grosso spicchio d’aglio, 150 g di zucca cotta di tipo hokaido o violina, 1 cucchiaino di paprika dolce, 1 cucchiaino di aglio fresco tritato, 100 g di amido di mais o di riso, 2 patate tagliate a cubetti, 2 foglie di alloro, 1 cucchiaino di curcuma, ½ cucchiaino di cumino in polvere.

Preparazione:

Cuocere le lenticchie con l’alloro e le patate, se necessario scolarle bene, devono essere cotte ma non spappolate troppo. Lasciare raffreddare. Tritare bene la cipolla e l’aglio. Mescolare le lenticchie e le patate a tutti gli altri ingredienti. Stendere un pezzo di pellicola trasparente sul tavolo. Fare delle palle di impasto, schiacciarli un po’ e con l’apposito attrezzo per tagliare gli hamburger, o con un coppa pasta fare i burghetti. In una griglia o padella antiaderente cospargere un filo d’olio e cuocere per 5 min ogni lato. Sono pronti per essere consumati subito o avvolti individualmente in pellicola e messi in congelatore per altre occasioni.

Annunci