Animali

VIVERE SOSTENIBILE a Bologna luglio e agosto

Postato il Aggiornato il

Il numero estivo di VIVERE SOSTENIBILE ci racconta di ozio, sì ma creativo, di progetti e di vacanze ecologiche, consapevoli, di scelte sostenibili, di ricette fresche e a impatto zero, di condivisione, di riscoperte di luoghi vicini immersi nel verde che pochi conoscono, anche se sono a pochi passi dal centro città. E allora torniamo a stupirci, a rilassarci per davvero, a leggiamo, a camminare, a curare le piante in modo naturale, a scoprire quello che madre terra ci dona, sempre in abbondanza!
Buona lettura e buona estate.

 

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

14 giugno: in piazza a Bologna il doc ambientale “Les Saisons”

Postato il

Un ponte ideale fra le tematiche ambientali del G7 ospitato da Bologna e la lunga estate dei capolavori su maxischermo. Mercoledì 14 giugno (inizio 21.45) la Cineteca propone in piazza Maggiore il nuovo documentario di Jacques Perrin, che racconta al cinema da ormai quasi vent’anni la meraviglia della natura e il difficile equilibrio da preservare. Dall’autore “Il popolo migratore” (firmato con Jacques Cluzaud) e “La vita negli oceani” arriva “Les Saisons”, un nuovo racconto di potenti e ammalianti immagini sulla nascita delle stagioni dopo l’ultima glaciazione: la rapida evoluzione e moltiplicazione di flora e fauna, il ghiaccio che scompare per lasciare spazio a colorate e diversificate forme di vita. Perrin, che firma anche quest’opera con Cluzaud, guiderà gli spettatori in un viaggio attraverso il tempo a riscoprire l’intera regione europea.

Il numero di giugno di VIVERE SOSTENIBILE

Postato il

L’ambiente questo dimenticato… se ne ricorderanno perdavvero i grandi del mondo a riunione questo mese a Bologna? Considerazioni e speranze si uniscono, sempre restando consapevoli, scegliendo fiori con cui nutrire corpo e anima e andiamo scoprendo app per la mobilità sostenibile, così come l’evoluzione dell’Impresa Alimentare Domestica che ora si può fare, o dove portare i nostri bimbi in questa estate ormai alle porte. E viaggiamo, sì viaggiamo, tra le passioni di chi fa birra artigianale, di chi coltiva rispettosamente e con cura la terra, alla scoperta di utopie realizzate, come quella del paese spagnolo di Marinaleda, dove la pace, il senso civico, la condivisione e il lavoro sono una realtà tangibile… il tutto seguendo un nuovo amico: il NANO ECOLO, imparate a conoscere la sua curiosità e la sua simpatia, siamo certi vi conquisteranno!
Buona lettura del numero di Giugno di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna.

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Il numero di maggio di VIVERE SOSTENIBILE

Postato il

Vivere Sostenibile a Bologna – Maggio 2017 – n.39

Con Maggio arriva il tempo di gelati, delle rose e delle idee per le vacanze!
“Diventiamo eretici e coraggiosi”, riflettiamo sul nostro modo di fare turismo, cogliamo spunti per un’alimentazione sana, per un benessere diffuso, mai scordando le trasformazioni che la terra sta subendo e con essa noi che la abitiamo. Nuovi modi di coltivare, di amare gli animali e di collaborare tra uomini. Questo è quello che vi raccontiamo, nel numero di maggio di Vivere Sostenibile a Bologna, n. 39!
Buona lettura.

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Il numero di Aprile di Vivere Sostenibile

Postato il Aggiornato il

Un aprile sostenibile è un aprile in cui ci si dedica all’orto! Ecco lo speciale che dedichiamo questo mese all’approccio naturale al proprio balcone, orto o giardino, con bellissimi esempi sul territorio da andare a visitare, mai dimenticandoci del nostro benessere e della vita sana che possiamo darci.

Buona lettura del numero di Aprile di Vivere Sostenibile a Bologna!

Per ricevere GRATUITAMENTE via email il pdf del mensile Vivere Sostenibile scrivi a info@viveresostenibile.net, saremo felice di tenerti aggiornato.

Sboccia la primavera con VIVERE SOSTENIBILE!

Postato il

Vivere Sostenibile a Bologna marzo 2017 n. 37

VS-LUGLIO-AGOSTO-2015bis

Fiori, sorrisi, letture, appuntamenti, passeggiate, fotografie… tante le suggestioni per questo numero di Marzo di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna! Scelte alimentari, ma anche per l’arredamento, che siano in linea con l’ambiente e la bellezza, che sempre bene fa. All’interno lo speciale BIO COSMESI e BAMBINO NATURALE, con consigli, ricette di autoproduzione e di accorgimenti utili per noi e per i nostri piccoli. Tra le novità: il primo dei Libri di VIVERE SOSTENIBILE, una collana per lettori “speciali”. E’ “La sostenibile leggerezza del viaggio” guida-diario per un turismo sostenibile, di Eliana Lazzareschi Belloni, edito da Impressioni Grafiche. Buona lettura, quindi, e buon inizio primavera!

Per sfogliarlo gratuitamente on line basta clikkare sull’immagine a fianco, Buona lettura!

Per ricevere ogni mese il pdf di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna gratuitamente, scrivi a info@viveresostenibile.net

Salvataggio rospi 2017!

Postato il

VS-LUGLIO-AGOSTO-2015bisIl rospo comune (Bufo bufo) abitualmente non vive in acqua; stagni, laghetti, pozze, invece, diventano indispensabili per la riproduzione, in quanto la deposizione delle uova può avvenire solo in acqua. In località Castel dell’Alpi è presente un’importante colonia di rospi, un tempo molto numerosa, oggi purtroppo in forte calo, soprattutto a causa del traffico veicolare: purtroppo la strada provinciale SP60 si interpone tra i siti di dimora abituali e il sito di riproduzione costituito da un laghetto, appunto a valle rispetto alla strada.

Perciò, quando i rospi iniziano a migrare verso il laghetto, sono costretti all’attraversamento della strada provinciale, con le conseguenze che vi lascio immaginare.
Il nostro intervento consiste letteralmente nel far attraversare la strada ai rospi: raccolta degli esemplari che si affacciano sul ciglio della strada e loro graduale traslocamento nel vicino stagno, luogo di riproduzione.
Il periodo interessato dalla migrazione non è al momento prevedibile poiché il fenomeno è determinato da specifiche condizioni meteo-climatiche locali (temperatura, umidità, venti). I dati degli anni passati ci permettono tuttavia di ipotizzare che la migrazione si verificherà nel periodo tra il 15/20 marzo e il 10 aprile, negli orari tra le 20:00 e le 23:00.
Per saperne di più sugli anfibi e per iniziare l’organizzazione degli interventi di salvataggio, ci troviamo venerdì 24 febbraio, alle ore 20.30, al centrosociale Malpensa (a San Lazzaro di Savena, via Jussi 33).
Invitate chiunque abbia a cuore la sopravvivenza dei rospi!